Contatto I Nota informativa
Home | Profilo | Ultime novità | Comprare pneumatici online
deutsch I english I francais I espa˝ol I italiano
Ultime novità
Profilo
Comunicati
Materiale fotografico
Contatti
Sconto per giornalisti

Comunicato stampa

Rapporto Delticom "Pneumatici on-line 2011": in estate il pericolo Ŕ in agguato sulle nostre strade

Gli automobilisti europei dimostrano un'allarmante mancanza di attenzione per la sicurezza

Delticom AG, Hannover - 31.05.2011 - Molti automobilisti in Germania, Francia, Gran Bretagna, Italia e Spagna mettono in estremo pericolo la propria e l'altrui sicurezza cambiando i loro pneumatici (estivi) solo quando Ŕ, letteralmente, troppo tardi. ╚ quanto emerge da uno studio rappresentativo condotto in ciascuno dei paesi citati, sulla base dell'edizione 2011 del Rapporto Delticom, sondaggio effettuato da prestigiosi istituti di ricerca*╣. 5.000 automobilisti sono stati intervistati in merito alla loro propensione verso l'acquisto di pneumatici on-line e le ragioni che potrebbero influenzare le loro scelte d'acquisto.

Le cause di questa preoccupazione sono gli allarmanti risultati emersi dai sondaggi e le risposte date dagli automobilisti che circolano sulle strade e autostrade dei vari paesi europei. In Germania, l'88% degli intervistati ritiene che l'acquisto di nuovi pneumatici estivi Ŕ necessario solo dopo aver riscontrato danni rilevanti agli stessi pneumatici. L'83% considera necessario acquistare nuove gomme solo se "convinto" a farlo da un'ispezione T▄V o per timore di una multa. Nel Regno Unito, il 62% degli automobilisti si affida al caso sia nei confronti della sicurezza propria sia nei confronti di quella degli altri utenti della strada. Il 42% degli automobilisti inglesi non sente la necessitÓ di cambiare gli pneumatici finchÚ lo spessore del battistrada non scende sotto gli 1,6 mm. In Francia, il 35% di tutti gli automobilisti considera necessario acquistare nuovi pneumatici estivi quando gli pneumatici in uso sono gravemente danneggiati. Il 60% del totale degli automobilisti intervistati non trova necessario acquistare nuovi pneumatici se la profonditÓ del battistrada non scende sotto gli 1,6 mm. In Italia il 18% e in Spagna il 40% degli automobilisti intervistati ritiene necessario acquistare nuove gomme estive dopo aver riscontrato danni evidenti sugli pneumatici. Se la profonditÓ del battistrada scende sotto i 4 mm, il 44% degli automobilisti italiani intervistati (e il 71% degli spagnoli) sono pronti ad acquistare nuovi pneumatici estivi.

"Gli pneumatici sono il solo punto di contatto tra il veicolo e la superficie stradale: senza dubbio, essi sono il principale fattore di sicurezza. Pertanto Ŕ ancora pi¨ allarmante sapere che sulle strade circola un numero rilevante di automobilisti con pneumatici in condizioni non perfette. In questo contesto, gli esperti non si stancano di sottolineare l'importanza di guidare soltanto con pneumatici senza danni e perfettamente funzionanti. Gli automobilisti dovrebbero controllare la profonditÓ minima del battistrada delle loro gomme", ha dichiarato Rainer Binder, CEO di Delticom AG, a proposito dei preoccupanti risultati emersi dal sondaggio.

Pi¨ il profilo di una gomma si assottiglia, pi¨ lungo diventa lo spazio di frenata di un veicolo su un fondo stradale bagnato; anche il pericolo di aquaplaning diventa rilevante. Il rischio di incidenti aumenta, anche a velocitÓ contenuta. Gli esperti di pneumatici raccomandano di non lasciare che lo spessore del battistrada scenda sotto i 3 mm e di usare pneumatici con il medesimo profilo su tutti gli assi. Per rendere massimo il comfort di guida, tutti gli pneumatici dovrebbero avere la stessa profonditÓ di profilo su ciascun asse.

*╣ In Germania: Forsa
In Francia: Benchmark
In Gran Bretagna: FastMAP
In Italia: Ipsos
In Spagna: Gather Estudios

*▓ Source: BRV, Bonn

E-commerce italiani:
www.gommadiretto.it, www.moto-pneumatici.it, www.pneumatici123.it, www.shop-ricambiauto.it



Delticom AG
Brühlstr. 11
30169 Hannover
Germania
Tel. 00800-33584266 (senza tassa)
Fax. +49 (0)511 87989071
URL: http://www.delti.com
E-Mail: info@delti.com